Home » Consigli utili per l'Estate » I consigli per una crema doposole “fai da te”

I consigli per una crema doposole “fai da te”

crema doposole
I consigli per creare la crema dopo sole comodamente a casa vostra


In linea di massima piace a tutti crogiolarsi sotto il sole d’estate. E soprattutto piace sfoggiare una bella tintarella al ritorno dalle ferie, per fare invidia alle colleghe dell’ufficio.
Non ci dobbiamo però  mai dimenticare una cosa molto importante: quella di proteggere la nostra pelle dai raggi solari, visto che un’eccessiva esposizione può causare danni. Senza addentrarci in disquisizioni mediche, semplicemente ricordiamoci che la luce ultravioletta può creare problemi all’epidermide, da piccole scottature fino a veri tumori cutanei.
Vi consigliamo quindi di utilizzare creme, stick, oli, con un fattore di protezione alto, soprattutto nei primi giorni di esposizione, quindi di prendere il sole nelle prime ore della mattina e nelle ultime della sera, e di non dimenticare di applicare di nuovo la protezione ogni volta che avrete fatto il bagno, anche se avete usato una crema “waterproof”.

Inoltre, se vorrete alleviare gli effetti negativi che un’eccessiva esposizione al sole può avervi provocato, vi suggeriamo di usare sempre una crema doposole… magari una naturalissima crema dopo-sole fai da te! Ecco una ricetta semplicissima ed efficace da preparare comodamente a casa vostra o da usare in vacanza.

crema doposole
I consigli per creare la crema dopo sole comodamente a casa vostra

Procuratevi due cetrioli, sbucciateli e frullate la polpa. Raccogliete il succo dopo averlo filtrato con un colino e versatelo in un bicchiere. Imbevetevi un pezzo di cotone idrofilo e appoggiatelo sulla zona arrossata per circa dieci minuti. Risciacquate e tamponate delicatamente con un asciugamano pulito. Vi consigliamo di ripetere l’impacco più volte al giorno per godere degli effetti benefici di tale prodotto. E’ una soluzione estremamente idratante e naturale che più naturale non si può!

Oltre alla crema doposole a base di cetriolo, vi consigliamo di utilizzare in abbinamento anche creme lenitive e idratanti, sempre da stendere sul vostro corpo a fine giornata. Potrete utilizzare creme a base di achillea, calendula, aloe, tiglio, jojoba… sono questi i principi migliori che vi consigliamo.

Chiudiamo con un consiglio per chi non ama particolarmente il sole, ma vorrebbe comunque una bella tintarella…. anche restando sotto l’ombrellone è possibile utilizzare una  crema autoabbronzante, da spalmare uniformemente su tutto il corpo… funzionano bene e renderanno la pelle ambrata, l’unico accorgimento è quello di distribuire bene il prodotto, in maniera uniforme, per evitare chiazze antiestetiche.

 

 


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)